Spiagge

Le spiagge di Trieste sono parte della città, della sua cultura e delle tradizioni triestine. A Trieste si dice “Andar al bagno” per dire vado in spiaggia, dal centro città in un attimo si raggiungono gli stabilimenti balneari la spiaggia libera, dove i triestini si fermano anche solo il tempo di un bagno nel mare cristallino e tornare agli impegni quotidiani. 

Da Barcola fino a Muggia è un susseguirsi di stabilimenti balneari. Il rinomato Lanterna, detto “el Pedocin” dove uomini e donne hanno aree divise e separate da muro; l’Ausonia, creato negli anni Trenta del Novecento, avveniristico per l’epoca e che ancora oggi offre innumerevoli servizi; i Topolini, frequentato da mamme e bambini: i bagni di Trieste sono l’occasione per vivere una giornata in un’atmosfera unica. 

Sono solo alcune delle spiagge di Trieste: chiedi al nostro staff della reception consigli e informazioni, sarĂ  lieto di darti i suggerimenti per goderti il mare di Trieste.